L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato?

Esplora il passaggio dai tradizionali check-in negli hotel ai chioschi self-service e il loro impatto sull'esperienza e sulle operazioni degli ospiti.

Il settore dell'ospitalità coltiva da tempo la tradizione della reception, simbolo di accoglienza e servizio per gli ospiti. Tuttavia, con l’avvento della tecnologia e il cambiamento delle preferenze degli ospiti, i chioschi per il check-in automatico stanno diventando sempre più diffusi negli hotel, rendendo potenzialmente obsoleta la reception. Questi chioschi offrono comodità ed efficienza in sintonia con i viaggiatori moderni, fornendo allo stesso tempo agli hotel vantaggi operativi.

L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato? 4

Questo articolo esplora la trasformazione dai tradizionali servizi di reception ai sistemi di check-in self-service, esaminando il loro impatto sull'esperienza degli ospiti, sulle operazioni dell'hotel, sulla sicurezza e sul futuro dell'hotel. progettazione alberghiera e personale.

L'evoluzione del check-in degli ospiti: dal front desk al self-service

Importanza storica della reception dell'hotel

reception dell'hotel è da tempo la pietra angolare dell'esperienza di ospitalità, simboleggiando il cuore delle operazioni alberghiere e delle interazioni con gli ospiti. Tradizionalmente è stato il primo punto di contatto per gli ospiti, incarnando l'essenza dell'ospitalità con un tocco personale. Il ruolo della reception si estendeva oltre il semplice check-in; era un hub per i servizi agli ospiti, gestendo tutto, dall'assegnazione delle camere alla risposta alle richieste speciali.

Tuttavia, l’evoluzione delle preferenze degli ospiti e i progressi tecnologici stanno mettendo in discussione questa tradizione secolare. Gli ospiti ora cercano immediatezza e comodità, spesso preferendo evitare i potenziali ritardi e le formalità di un processo di check-in tradizionale. La reception, pur conservando per molti un valore sentimentale, è sempre più vista come una sosta facoltativa piuttosto che obbligatoria all’arrivo.

Lo spostamento verso le opzioni self-service riflette una tendenza più ampia nel comportamento dei consumatori, in cui l’efficienza e la personalizzazione sono molto apprezzate. La reception, un tempo il fulcro inequivocabile della hall dell’hotel, viene ora reinventata in un’era in cui le soluzioni digitali sono in prima linea nell’esperienza degli ospiti.

Il passaggio al self-service durante la pandemia

La pandemia di COVID-19 ha agito da catalizzatore per l’adozione di tecnologie self-service negli alberghi. Gli hotel hanno investito molto nella tecnologia self-service durante il picco della pandemia per ridurre al minimo le interazioni strette tra il personale e gli ospiti. Questo cambiamento non è stato solo una misura temporanea; rifletteva un cambiamento nel comportamento e nelle aspettative dei consumatori.

Gli ospiti si sono adattati rapidamente alla nuova norma dei servizi contactless, apprezzando la maggiore privacy e comodità dei chioschi self-service. Un tempo una caratteristica nuova, il chiosco interattivo è diventato un punto fermo nel settore dell'ospitalità grazie al suo servizio coerente, veloce e affidabile. La domanda di tale tecnologia non ha fatto altro che crescere, anche se la vita quotidiana ritorna alla normalità.

  • Convenienza: Gli ospiti apprezzano la facilità d'uso e l'efficienza.
  • Privacy: Le opzioni self-service offrono un ulteriore livello di discrezione.
  • Richiesta: la preferenza per i servizi kiosk continua anche dopo la pandemia.

L’integrazione dei chioschi self-service non solo ha soddisfatto le esigenze immediate durante la pandemia, ma ha anche stabilito un nuovo standard per l’esperienza degli ospiti nel settore dell’ospitalità.

Progressi tecnologici e integrazione con i sistemi di gestione della proprietà

L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato? 5

L'integrazione dei chioschi per il check-in automatico con i sistemi di gestione della proprietà (PMS) ha rivoluzionato le operazioni alberghiere. La sezione potente tecnologia consente agli hotel di compilare, elaborare e analizzare grandi quantità di dati, garantendo che le preferenze degli ospiti e l'efficienza operativa siano in prima linea nell'esperienza di ospitalità.

L'integrazione perfetta del sistema è fondamentale; ad esempio, quando una camera è contrassegnata come pronta nel PMS, gli ospiti possono prenotarla immediatamente dal chiosco, riflettendo la disponibilità della camera in tempo reale.

I principali vantaggi dell'integrazione del PMS e del check-in automatico includono:

  • Risposte immediate alle esigenze degli ospiti
  • Automazione delle attività di routine come il check-in collettivo e la pianificazione delle pulizie
  • Strumenti avanzati di revenue management per aumentare la redditività
  • Opportunità di upselling e interazioni personalizzate con gli ospiti

Il risultato dell’integrazione di PMS avanzati con opzioni self-service non è quello di sostituire il personale ma di migliorare la sua capacità di fornire un servizio eccezionale. Automatizzando le attività di routine, il personale può concentrarsi su interazioni più significative con gli ospiti e investire in iniziative di formazione e sviluppo.

Gli hotel che non riescono a sfruttare tali integrazioni rischiano tempi di attesa più lunghi per gli ospiti e potrebbero non dare la migliore prima impressione. Una soluzione PMS all-in-one facile da usare e progettata per tipologie di proprietà specifiche può essere particolarmente interessante, poiché spesso include funzionalità aggiuntive per l'upselling e il cross-selling direttamente dal chiosco del check-in.

Migliorare l'esperienza degli ospiti con i chioschi per il check-in automatico

Riduzione dei tempi di attesa e snellimento del processo di check-in

L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato? 6

L'introduzione dei chioschi per il check-in in vendita negli hotel ha rivoluzionato il modo in cui gli ospiti arrivano e si sistemano nelle loro sistemazioni. Questi chioschi riducono notevolmente i tempi di attesa, consentendo ai viaggiatori di bypassare le tradizionali interazioni con la reception e iniziare la loro esperienza in hotel in modo efficiente e semplice.

Per coloro che si chiedono come utilizzare il chiosco per il check-in automatico, il processo è semplice:

  • Passaggio 1: identificarti tramite un numero di conferma o informazioni personali.
  • Passaggio 2: verifica i dettagli della prenotazione.
  • Passaggio 3: effettua tutti i pagamenti o depositi necessari.
  • Passaggio 4: ricevi la chiave della camera e le indicazioni stradali.

La perfetta integrazione della tecnologia self-service non solo soddisfa le aspettative del viaggiatore moderno per un servizio rapido e autonomo, ma migliora anche l'efficienza operativa dell'hotel.

Con l’implementazione dei chioschi per il check-in automatico, gli hotel osservano un notevole cambiamento nel modo in cui i dipendenti della reception trascorrono il loro tempo. Il personale può ora reindirizzare la propria attenzione verso servizi per gli ospiti più personalizzati e altre attività operative critiche, trasformando il ruolo della reception in un hub per il coinvolgimento degli ospiti piuttosto che in un collo di bottiglia per i check-in.

Soddisfare il desiderio di flessibilità del viaggiatore moderno

In un’era in cui la comodità regna sovrana, il sistema di check-in automatico è diventato una caratteristica fondamentale per i viaggiatori moderni. Scegliere i propri orari di check-in e check-out non è solo un lusso; è necessario per coloro che apprezzano la spontaneità e il controllo sui propri programmi di viaggio. Questa flessibilità piace particolarmente ai viaggiatori più giovani e singoli che spesso effettuano prenotazioni last minute e preferiscono la libertà di arrivare e partire alle loro condizioni.

La sharing economy e concorrenti come Airbnb hanno alzato il livello della flessibilità nei viaggi. Gli hotel che offrono opzioni di self check-in non solo soddisfano questa domanda, ma si posizionano anche per competere meglio in un mercato in cui l’autonomia degli ospiti è molto apprezzata.

Implementando un sistema di check-in automatico, gli hotel possono sfruttare il potenziale di entrate aggiuntive offrendo pacchetti orari flessibili. Ciò migliora l’esperienza degli ospiti e fornisce un vantaggio competitivo in un settore in cui i servizi su misura sono sempre più ricercati.

Servizio personalizzato senza coda

L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato? 7

L'avvento di chiosco per il check-in self-service in hotel Systems ha rivoluzionato il modo in cui gli ospiti interagiscono con i servizi alberghieri. Fornendo un processo di check-in fluido ed efficiente, questi chioschi offrono un livello di personalizzazione precedentemente irraggiungibile facendo affidamento esclusivamente sulle tradizionali interazioni con la reception.

Il prezzo dei chioschi per il check-in automatico è spesso giustificato dal esperienza migliorata per gli ospiti e i preziosi dati raccolti. Questi dati consentono agli hotel di adattare i servizi alle preferenze individuali, garantendo un soggiorno più personalizzato.

Comprendere cosa sono i chioschi di autocontrollo e le loro capacità è fondamentale per gli hotel che mirano a migliorare la soddisfazione degli ospiti. Ecco alcuni vantaggi chiave:

  • Gli ospiti possono effettuare il check-in quando preferiscono, riducendo lo stress degli orari di arrivo.
  • Le preferenze per la tipologia di camera, il livello del piano e altri servizi possono essere impostate in anticipo.
  • Opportunità di upselling e offerte personalizzate possono essere presentate durante il processo di check-in.

Sfruttando i dati raccolti dai chioschi per il check-in automatico, gli hotel possono soddisfare e superare le aspettative degli ospiti, offrendo un'esperienza memorabile che incoraggia le visite ripetute.

Efficienza operativa e risparmio sui costi per gli hotel

Riduzione del costo del lavoro e riallocazione delle risorse del personale

L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato? 8

L’introduzione dei chioschi per il check-in automatico negli hotel ha portato ad un notevole risultato riduzione del costo del lavoro. Automatizzando il processo di check-in, gli hotel possono operare con meno personale alla reception, in particolare durante le ore non di punta. Questo spostamento consente la riallocazione delle risorse del personale in aree che possono beneficiare di un tocco più personalizzato, come i servizi di portineria o l’assistenza clienti.

  • La semplificazione delle operazioni di check-in riduce la necessità di grandi team alla reception.
  • I dipendenti possono essere reindirizzati a ruoli che migliorano l'esperienza degli ospiti e la qualità del servizio.
  • La formazione può concentrarsi su competenze specialistiche che contribuiscono alla soddisfazione degli ospiti.

La ridistribuzione del personale non solo ottimizza i costi operativi, ma offre anche ai dipendenti l’opportunità di impegnarsi in un lavoro più gratificante e di maggiore impatto. Ciò può portare ad una maggiore soddisfazione sul lavoro e ad una riduzione del turnover del personale.

L’uso strategico delle tecnologie self-service può anche portare a miglioramenti nell’erogazione dei servizi. Liberando i dipendenti dalle attività di routine, possono concentrarsi sulla fornitura di un servizio più personalizzato e attento agli ospiti. Questa simbiosi tra tecnologia e interazione umana è fondamentale per mantenere un'elevata soddisfazione degli ospiti gestendo al contempo i costi in modo efficace.

Operazioni di backend e gestione del servizio guest migliorate

L'integrazione dei chioschi per il check-in automatico ha rivoluzionato l'esperienza degli ospiti e le operazioni di backend degli hotel. Questi ecosistemi razionalizzare i compiti operativi e perfezionare l’efficienza del personale, automatizzando le attività banali e offrendo agli ospiti una scelta digitale per soddisfare immediatamente le loro richieste. Ciò porta a esperienze più piacevoli sia per il personale che per gli ospiti.

Ad esempio, le tecnologie ora gestiscono compiti complessi come l’assegnazione intelligente delle stanze, il riempimento delle lacune nella mappa delle stanze, il monitoraggio delle preferenze degli ospiti e l’ottimizzazione dei compiti di pulizia. Questa ottimizzazione delle operazioni consente risposte tempestive alle esigenze degli ospiti e semplifica le attività di routine come il check-in collettivo, la pianificazione dei rapporti e i programmi delle pulizie.

La sinergia tra i sistemi di check-in automatizzati e il software di gestione della proprietà offre la possibilità di semplificare le operazioni, ridurre l'onboarding e migliorare le interazioni con gli ospiti.

Inoltre, le piattaforme mobili per i sistemi di gestione delle proprietà (PMS) forniscono agli albergatori strumenti avanzati di gestione delle entrate e funzionalità di comunicazione come aggiornamenti istantanei delle camere e messaggistica mobile per gli ospiti, facilitando il coordinamento del personale e migliorando la gestione dei servizi.

L’impatto sulle entrate accessorie e sull’estetica della proprietà

L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato? 9

L’introduzione dei chioschi per il check-in automatico ha semplificato le operazioni alberghiere e ha aperto nuove strade aumento delle entrate accessorie. Poiché gli ospiti si sentono più rilassati durante il processo self-service, gli hotel hanno un'opportunità unica di presentare upsell e offerte aggiuntive, che possono portare a un RevPAR (ricavi per camera disponibile) più elevato.

Gli strumenti di upselling automatizzati e le funzionalità mobili ora consentono esperienze personalizzate per gli ospiti, generando entrate incrementali. Ciò non solo aumenta la soddisfazione degli ospiti, ma fornisce anche agli hotel risorse aggiuntive da investire nella formazione e nello sviluppo dei dipendenti.

L'aspetto estetico delle proprietà può trarre vantaggio anche dal ridotto ingombro e dalle esigenze di spazio delle reception tradizionali. Ciò consente un ambiente più moderno e invitante design della lobby, aumentando potenzialmente le prenotazioni dirette con la promessa di un'esperienza di check-in senza interruzioni.

  • Opportunità di upselling e di guadagno: Gli ospiti sono più ricettivi alle offerte aggiuntive durante il check-in automatico.
  • Prenotazioni dirette: Offerte allettanti come il “Check-in gratuito 24 ore su XNUMX” possono incoraggiare gli ospiti a prenotare direttamente.
  • Estetica della proprietà: Una lobby dal design moderno può attirare più ospiti e migliorare la loro esperienza complessiva.

Il futuro delle reception degli hotel nell’era del self-service

Il ruolo del check-in tradizionale nell’ospitalità moderna

Nonostante l’impennata delle tecnologie self-service, il tradizionale processo di check-in in hotel mantiene il suo posto nell’ospitalità moderna. La reception continua a simboleggiare un'accoglienza personale apprezzata da molti ospiti, soprattutto in contesti di lusso e boutique dove il servizio personalizzato è fondamentale.

Sebbene i chioschi per il check-in automatico garantiscano efficienza e autonomia, non possono ancora replicare il calore di un saluto umano o la gestione sfumata delle richieste speciali. Ecco un breve confronto tra i metodi di check-in tradizionali e self-service:

  • Check-in tradizionale: Interazione personale, gestione di circostanze uniche e un tocco umano nel servizio.
  • Check-in self-service: Velocità, comodità e controllo sul processo di check-in.

L’equilibrio tra tecnologia e tradizione è delicato, con gli hotel che cercano di offrire entrambe le opzioni per soddisfare le diverse preferenze degli ospiti. La reception, invece di diventare obsoleta, si sta evolvendo per integrare le nuove tecnologie, garantendo che tutti gli ospiti ricevano il livello di servizio che desiderano.

Innovazioni nella tecnologia self-service e nell'interazione con gli ospiti

L’ascesa dei chioschi per il check-in automatico negli hotel: la reception è una cosa del passato? 10

Il settore dell’ospitalità sta abbracciando a trasformazione digitale questo sta rimodellando le interazioni degli ospiti. Tecnologie self-service, come check-in mobile, l'accesso senza chiavi e i concierge digitali sono in prima linea in questo cambiamento. Queste innovazioni mirano a stare al passo con le tendenze, aumentare l’efficienza operativa e migliorare l’esperienza degli ospiti.

  • I sistemi di check-in e check-out mobili consentono agli ospiti di aggirare le tradizionali procedure della reception.
  • I controlli intelligenti della stanza forniscono un ambiente personalizzato con il semplice tocco di un pulsante.
  • Gli strumenti di servizio clienti basati sull'intelligenza artificiale offrono assistenza immediata e approfondimenti basati sui dati.

L'integrazione di queste tecnologie semplifica le operazioni e restituisce il bene più prezioso sia ai dipendenti che agli ospiti: il TEMPO.

Con l'evolversi del settore, gli hotel scoprono che gli ospiti spesso preferiscono il privacy e convenienza delle opzioni self-service. La domanda di chioschi interattivi e servizi in camera è cresciuta, indicando uno spostamento delle preferenze dei clienti verso l’automazione. Questo cambiamento non solo rende l’esperienza degli ospiti più piacevole, ma migliora anche l’efficienza delle operazioni alberghiere.

Prevedere gli effetti a lungo termine sulla progettazione e sul personale degli hotel

Con la crescente diffusione della tecnologia self-service, le implicazioni a lungo termine per la progettazione e il personale degli hotel sono significative. Gli hotel potrebbero vedere uno spostamento verso più spazi comuni e una minore enfasi sulle tradizionali aree della reception. Ciò potrebbe portare a ridisegnare le lobby degli hotel per accogliere le nuove tecnologie e i comportamenti degli ospiti, con spazi che diventano più versatili e adattabili alle diverse esigenze.

  • **Design dell'hotel: **
    • Spazi più aperti e flessibili
    • Touchpoint tecnologici integrati
    • Ingombro ridotto alla reception
  • **Personale: **
    • Enfasi sui ruoli legati all'esperienza degli ospiti
    • Formazione per personale esperto di tecnologia
    • Riallocazione delle risorse verso servizi a valore aggiunto

Il potenziale di risparmio sui costi e una migliore efficienza operativa potrebbero consentire agli hotel di investire di più nel proprio personale, offrendo salari migliori e opportunità di formazione. Questo investimento nel capitale umano è fondamentale per fornire il servizio personalizzato che gli ospiti apprezzano ancora molto.

L’integrazione dei chioschi self-service non riguarda solo la tecnologia; si tratta di reinventare l'esperienza degli ospiti e consentire al personale dell'hotel di concentrarsi su ciò che conta veramente: un servizio clienti eccezionale e personalizzato.

Conclusione

Con l'avvento dei chioschi self-service, l'evoluzione dei processi di check-in negli hotel rappresenta un cambiamento significativo nel settore dell'ospitalità. Sebbene la tradizionale reception sia sempre stata un segno distintivo dell’esperienza degli ospiti, la richiesta di efficienza, comodità e servizio personalizzato porta alla sua graduale obsolescenza.

L’integrazione tecnologica, in particolare durante la pandemia di COVID-19, ha accelerato questa tendenza, rivelando una preferenza tra gli ospiti per interazioni rapide e senza contatto. I principali marchi alberghieri stanno abbracciando questo cambiamento, riconoscendo il risparmio sui costi, i vantaggi operativi e la maggiore soddisfazione degli ospiti.

Sebbene la reception non scompaia del tutto, il suo ruolo si trasforma innegabilmente, aprendo la strada a un approccio più snello e flessibile ai servizi per gli ospiti. Mentre il settore continua a innovarsi, l'immagine di una hall di hotel senza code e con check-in senza interruzioni sta diventando il nuovo standard, garantendo che le prime impressioni degli ospiti siano positive e prive di stress.

Domande frequenti

In che modo l’aumento dei chioschi per il check-in automatico incide sulle tradizionali reception degli hotel?

L'aumento dei chioschi per il check-in automatico sta portando a rivalutare il ruolo tradizionale della reception degli hotel. Dato che molti ospiti preferiscono non interagire con il personale dopo un lungo viaggio e gli hotel cercano di ridurre i costi del lavoro, la reception è sempre più vista come un surplus rispetto alle esigenze. Le grandi catene alberghiere stanno abbracciando la tendenza all’automazione e al check-in online, segnalando un cambiamento significativo nel settore dell’ospitalità.

Quali sono i vantaggi dei chioschi per il check-in automatico per gli ospiti e per le operazioni dell'hotel?

I chioschi per il check-in automatico offrono agli ospiti la comodità di evitare la reception, riducendo i tempi di attesa e fornendo un'esperienza di check-in più flessibile. Questi chioschi migliorano l'efficienza operativa dell'hotel consentendo al personale di concentrarsi sui servizi di backend e sulle richieste degli ospiti. Il processo semplificato può anche migliorare l'estetica della struttura riducendo le code e rendendo l'ambiente meno stressante.

In che modo i chioschi per il check-in automatico contribuiscono alle entrate accessorie di un hotel?

I chioschi per il check-in automatico possono generare entrate accessorie promuovendo upsell e servizi aggiuntivi durante il check-in. Con le opzioni di check-in remoto, gli ospiti potrebbero essere più propensi a spendere di più online e la comodità del sistema può influenzare positivamente la loro percezione complessiva della struttura.

Quali misure di sicurezza sono in atto per i chioschi per il check-in automatico per proteggere i dati degli ospiti?

I chioschi per il check-in automatico si integrano con i sistemi di gestione della proprietà (PMS) per garantire una registrazione accurata e sicura dei dati degli ospiti. Gli hotel danno priorità all'accuratezza e alla protezione dei dati, bilanciando l'automazione con la supervisione umana per adattarsi alle nuove sfide di sicurezza nel settore dell'ospitalità.

I chioschi per il check-in automatico possono soddisfare tutte le tipologie di ospiti dell'hotel?

Sì, i chioschi per il check-in automatico soddisfano le preferenze degli ospiti offrendo una scelta tra l'interazione umana e il self-service. Forniscono un'accoglienza su misura e semplificano il processo di check-in, accogliendo gli ospiti che preferiscono l'accesso diretto alla camera e coloro che potrebbero richiedere assistenza da parte del personale.

Qual è il futuro delle reception degli hotel nell’era della tecnologia self-service?

Il futuro delle reception degli hotel potrebbe comportare un approccio ibrido, in cui il check-in tradizionale è disponibile insieme alla tecnologia self-service. Le innovazioni nell’interazione con gli ospiti e nell’integrazione dell’intelligenza artificiale e dei servizi mobili continueranno a trasformare la progettazione e il personale degli hotel, portando potenzialmente a un’esperienza degli ospiti più personalizzata ed efficiente.

Condividi questo articolo:

Chi Autore

  • Vincenzo Zhu

    Vincent Zhu ha 10 anni di esperienza nei sistemi di serrature intelligenti ed è specializzato nell'offerta di sistemi di serrature per hotel e soluzioni per sistemi di serrature domestiche dalla progettazione, configurazione, installazione e risoluzione dei problemi. Se desideri installare una serratura senza chiave RFID per il tuo hotel, una serratura con tastiera senza chiave per la porta di casa o hai altre domande e richieste di risoluzione dei problemi sulle serrature intelligenti, non esitare a contattarmi in qualsiasi momento.

Consigliato